Ultimi aggiornamenti:
Home / Agenzie e Mercato / Giochi virtuali: due piattaforme e quattro concessionari in fase di test, partenza entro fine anno
Iscriviti alla Newsletter

Giochi virtuali: due piattaforme e quattro concessionari in fase di test, partenza entro fine anno

Due piattaforme – Kiron e Inspired – e quattro concessionari sono in fase di test prima del lancio delle scommesse su eventi virtuali, previsto entro la fine dell’anno. Si avvicina dunque il momento della partenza di un business stimato circa 500 milioni di euro dall’amministrazione finanziaria e addirittura 1 miliardo di euro all’anno da Steve Rogers, numero uno di Inspired Group.

 

Il colosso inglese, riporta Agipronews,  ha comunicato che nel portafoglio di giochi virtuali saranno disponibili inizialmente otto sport tra cui il calcio, i cavalli, i levrieri, il ciclismo, il motociclismo, l`automobilismo e il tennis. Tra i concessionari che impiegheranno la piattaforma Inspired figurano anche Snai, Lottomatica, Sisal, Intralot e Cogetech.

 

La piattaforma virtuale Inspired è già diffusa in oltre 20 mila sale in tutto il mondo, in Italia il servizio toccherà a pieno regime almeno 12mila punti vendita.

About Redazione SportMarketingNews

Dal 2008 raccontiamo il marketing sportivo in Italia.

Scelto per te:

Burton sceglie Probeat Agency

Nuova importante acquisizione per Probeat Agency, diretta da Emanuela Schiavone e Paolo Ruffato. L’agenzia milanese inserisce ...